Get Adobe Flash player
Home Documentazione

MODULISTICA

DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA

Accesso documenti


IN DIOCESI DI MASSA CARRARA - PONTREMOLI

DOCUMENTI OBBLIGATORI per TUTTI I DOCENTI da presentare entro il 15 Luglio

 

 

1 - Documenti richiesti a tutti i Docenti

  • MODULO "UNICO" per docenti con Decreto di Idoneità (scaricare, compilare, spedire o consegnare). (Pdf  -  Word )
  • documentazione professionale UA da inviare entro il 31 maggio di ogni anno (*)

2 - Documenti necessari ai richiedenti il Primo Inserimento negli elenchi diocesani, purché residenti nel territorio diocesano DA ALMENO TRE ANNI e in possesso dei titoli di cui dall'Art. 4 della Normativa Diocesana 2017. (Vedi a fondo pagina.)

  • presentare il MODULO "TIROCINANTI" con i relativi allegati richiesti (scaricare, compilare, consegnare).
  • presentare autocertificazione del Servizio Ecclesiale prestato all'interno della Chiesa locale,
  • essere a conoscenza dell'uso del computer e di alcuni programmi basilari utili per la didattica dei nuovi linguaggi nello spirito della Legge 6 agosto 2008, n.113, del messaggio del Papa "Verità, annuncio e autenticità di vita nell'era digitale" (24/01/2011) e del Progetto Diocesano IRC (vedi).
  • prendere contatto per il colloquio obbligatorio con i Direttori.

3 - Informativa del percorso di studi in atto.

. MODULO “Disponibili”
Gli studenti in fase di acquisizione titoli di accesso all'IRC e residenti in diocesi da almeno tre anni, potranno presentare, personalmente in Direzione, il proprio curriculum, utilizzando il MODULO "D- isponibili" con i relativi allegati richiesti.


Note:

(*)

 

A partire dall'AS 2019-20 anche i docenti ATI sono tenuti a presentare il Modulo UNICO.

A partire dall'AS 2019-20 l'Ufficio semplificato e unificato gli elenchi suddividendoli in due categorie. 1. Docenti Scuola dell'Infanzia e Primaria; 2. Docenti Scuola Secondaria di 1° e 2°. Rimarrà la nota per i nuovi inseriti che dovranno mostrare nel corso dei quattro anni, previsti dalla Normativa Diocesana, una costante partecipazione ed una discreta competenza didattica. Al termine l'Ufficio si riserverà se assegnare il Decreto di Idoneità.

Per la consegna degli elaborati non pubblicati con you tube, consiglia:
1 . di consegnare personalmente in Ufficio i files degli elaborati che superano i 50 MB.

3 . di mantenere il proprio video in un cloud personale o della scuola e inviare all’ufficio solamente il link di accesso.

Per evitare continue ricerche di file scomparsi... Si sconsiglia di inviare via e mail il materiale prodotto.
E di norma l’utilizzazione di  immagini predisposte per il Web: immagini con “un peso” di molti Mega, rendono lento e a volte impossibile il download  stesso.

Si prega di suddividere le proprie UA in cartelle separate contenenti ciascuna i file di “quella specifica” UA corredata di schema di progettazione (saeparata e indipendente dai lavori degli alunni) e gli elaborati delle classi; si chiede inoltre di “nominare la cartella” con lo stesso titolo dell’argomento della UA, e, ovviamente, non si tralasci di segnalare all’interno dello schema della propria UA, e nella presentazione dinamica... il nome del docente!
Per qualsiasi chiarimento uno dei direttori è sempre in ufficio tutte le mattine, salvo indicazioni diverse da richiedere in segreteria.

--------------------------------

(1) Il termine di consegna dei documenti richiesti per l'IRC per l'a.s.in corso, scadrà ogni anno il 15 Luglio , salvo per le UA o UdL con date diverse sopra segnalate. La documentazione pervenuta da richiedenti residenti fuori diocesi non sarà presa in considerazione (vedi Normativa Diocesana).

(2) I docenti A.T.I. (di ruolo), oltre ad inviare le UA  devono dimostrare la partecipazione attiva alle iniziative promosse dall’Ufficio Scuola  Diocesano. Sono invitati anche a presentare ogni anno il Modulo "Unico", a partire dall'AS 2019-20.

(3) I documenti richiesti, salvo specifiche disposizioni, si possono presentare a partire dal 01 giugno e non oltre il 15 luglio di ogni anno. Si rammenta che potranno essere presi in considerazione solo ed esclusivamente i titoli per l'accesso all'IRC, conseguiti entro e non oltre il 15 luglio di ogni anno e le domande pervenute entro tale data.

(4) Il curricolo formativo specifico per l'IRC proposto dall'Università Pontificia Salesiana, per il suo alto spessore pedagogico-didattico-teologico, verrà valutato attraverso un canale privilegiato.

(5) Il primo colloquio con i direttori e la presentazione della documentazione, NON DETERMINANO l'automatico diritto all'inserimento negli elenchi/supplenti diocesani.

(6)I documenti richiesti devono essere conformi ai modelli indicati e spediti a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; (per motivi di elaborazione statistica forme diverse non potranno essere prese in considerazione).

(7) La mancata richiesta formale all'Ufficio IRC diocesano con il Moduli prescritti  entro il 15 luglio di ogni anno, sarà interpretata come "rinuncia" all'insegnamento di RC e l'interessato/a sarà tolto/a dagli elenchi diocesani.

(8) I documenti potranno essere  spediti via e-mail con richiesta di CONFERMA RICEZIONE, anche telefonica, a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , in alternativa, potranno essere consegnati a mano o spediti  mediante raccomandata con avviso di ricevimento, a:


SEGRETERIA UFFICIO I.R.C.
CURIA VESCOVILE
VIA ZOPPI, 14  -  54100 MASSA

se spediti per via elettronica, chiedere conferma di ricezione tramite telefono alla segreteria 05858990211.

_____________________

TESTO DELL'ART. 14 DELLA NORMATIVA DIOCESANA

ART. 14 RILASCIO DECRETO DI IDONEITA’

1. Dall'anno scolastico 2014-15 sono entrati in vigore i nuovi criteri per il rilascio del decreto di idoneità da parte dell'Ordinario Diocesano. Pertanto, per accertare –in base C.J.C. can. 804 –una comprovata valutazione delle qualità attitudinali e la professionalità del docente, dedotta dalle  competenze pedagogico-didattiche sperimentate e documentate sul campo, si richiede:

a -Un percorso quadriennale di incarico annuale con titoli di accesso validi.

b -La consegna obbligatoria -in formato digitale –di due (2) unità di apprendimento (UA o unità di lavoro)  per ogni anno con allegati i lavori svolti in classe, in modo che l'Ufficio possa valutare,attraverso una concreta  e oggettiva analisi degli elaborati, sia la coerenza didattica dell’UA, sia la predisposizione personale ad un determinato grado di scuola.

c -La partecipazione alle iniziative proposte annualmente dall'Ufficio di cui all’art. 13.2.

2. Al termine di questo percorso la Direzione inviterà ad un colloquio i candidati interessati al rilascio del Decreto di Idoneità.